Cordenons, domani al via il torneo. I nomi della vigilia

August 10 2018 by ATP Cordenons Print This Article

E’ ormai tutto pronto per la XV edizione del Challenger di Cordenons Internazionali del Friuli Venezia Giulia 2018, che per il terzo anno consecutivo prenderà il nome di “Acqua Dolomia Tennis Cup”, torneo dotato di un montepremi di 64.000 euro+ospitalità, che si disputa sui campi in terra rossa dell’Eurotennis di viale del Benessere. Nelle scorse ore intanto sono state ufficializzate le quattro wild card per il tabellone principale, tre concesse dalla Federazione Italiana Tennis e una dagli organizzatori. Una scelta di giocatori che vuole rappresentare la cosiddetta “linea verde” voluta fortemente dalla direzione del torneo guidato da Serena Raffin. Ci sarà infatti la possibilità di ammirare le gesta di Jacopo Berrettini, fratello minore di Matteo che quest’anno sta scrivendo pagine importanti grazie anche alla recente vittoria ottenuta nell’Atp 250 di Gstaad. Jacopo, classe 1999, ci tiene a mostrare i propri segnali di crescita nel torneo friulano dopo la vittoria ottenuta nell’Itf Futures di Reggio Emilia e il secondo turno conquistato nelle scorse settimane al challenger di San Benedetto del Tronto. Altro giovane interessante presente nel main draw è Francesco Forti 19 enne di Cesena che si sta mettendo in luce nel circuito Futures. Nel frattempo è arrivato il forfait dell’ultim’ora di Filippo Baldi che verrà sostituito in tabellone da Riccardo Balzerani. A chiudere il lotto delle wild card, Enrico Dalla Valle romagnolo classe 1998, reduce dal secondo turno raggiunto nel challenger di Padova dove ha sconfitto lo spagnolo Ojeda Lara n.199 Atp.

Cresce intanto l’attesa per l’arrivo a Cordenons di Paolo Lorenzi, giocatore da sempre apprezzato a queste latitudini da cui manca dal 2016 e Tommy Robredo, i due autentici fiori all’occhiello della manifestazione e fra i grandi favoriti di questa edizione numero 15 del challenger friulano. L’arrivo dei due giocatori è previsto nella giornata di domenica per la gioia di tutti gli appassionati che potranno ammirare da vicino due specialisti del “rosso” come l’azzurro e l’iberico. Ad impreziosire il già ricco banchetto la presenza di Marko Djokovic, fratello di Nole vincitore di 13 titoli Slam, 26 enne al seguito di Carlos Gomez-Herrera, spagnolo n.295 del ranking Atp.

Ma non di solo tennis vive il Challenger di Cordenons, quest’anno l’area hospitality è stata decisamente incrementata di stand e punti di ritrovo per incontrare sempre più i gusti del pubblico che ogni anno partecipa con affetto e calore fin dalle prime fasi del torneo. Nel tardo pomeriggio verrà sorteggiato il tabellone delle qualificazioni che regala quattro posti “al sole” ovvero nel tabellone principale, a chi saprà conquistare due vittorie nelle sfide in programma sui campi dell’Eurosporting di Cordenons nelle giornate di sabato 11 e domenica 12 agosto. Poi da lunedì 13 a domenica 19 agosto, spazio al tabellone principale che promette come sempre di regalare grande battaglia e spettacolo ad ogni incontro. Per tutte le info su tabelloni e risultati del torneo www.euro-sporting.it/atp-challenger