Il torneo ATP di Valencia senza il campo Centrale

August 26 2015 by Matteo Veneri Print This Article

Un'intervista agli spagnoli di YoSoyNoticia di Juan Carlos Ferrero, ex numero 1 del mondo e ora direttore del torneo ATP di Valencia, e in Spagna si scatena la polemica.

L'Agorà, il campo centrale di quello che fino a pochi mesi fa era il torneo ATP500 di Valencia, non potrà più essere il centrale del torneo spagnolo, che da quest'anno sarà declassato ad ATP250, passando il proprio status di "500" al torneo di Vienna. "La struttura è in cattive condizioni", parola di Ferrero, che vorrebbe rimanere a giocare l'evento di Valencia nella stessa meravigliosa sede, però in poche settimane dovrà organizzare la creazione di un campo centrale provvisorio per poter disputare il torneo. "Dobbiamo costruire un campo centrale provvisorio, non abbiamo altra scelta, il Governo ci dice che non si può giocare nell'Agorà perchè è in cattive condizioni. Trovare un'altra location per il torneo in poche settimane è molto più difficile".

Per la sicurezza degli spettatori ultimamente il Governo ha chiuso l'Agorà (disegnata dal celeberrimo architetto Santiago Calatrava), che si trova all'interno della zona valenciana denominata "Città delle Arti e della Scienza".
Quello del 2015 sarà probabilmente l'ultimo torneo che si disputa in quei campi, perchè Ferrero è molto indispettito da questa sorpresa dell'ultima ora che costringe l'organizzazione del torneo (che si disputerà dal 26 ottobre all'1 novembre) a trovare una soluzione urgente per il campo centrale.

Valencia, al momento, è senza il campo Centrale.

Tutti gli articoli di Matteo Veneri

L'autore dell'articolo

Matteo Veneri

Nato il 17/12/1990, iscritto all'Ordine Nazionali dei Giornalisti Pubblicisti, ha lavorato a TennisTeen dal 2005 al 2013, guidandone la redazione negli ultimi cinque anni. Collabora con la rivista Il Tennis Italiano dal 2010, e nel corso del 2013 è stato collaboratore esterno per l’ATP per un progetto sui tabelloni storici dei tornei dello Slam. Dal febbraio 2013 è entrato in Crionet ed è attualmente il Direttore di youtennis.net.